Categorie
GNU/Linux

overGrive il client Google Drive definitivo

Si può amare o meno Google, ma non sempre la grande azienda americana ha tenuto il pinguino nella giusta considerazione. E’ questo il caso del client Google Drive, ma apparso su GNU/Linux in forma ufficiale. Gli appassionati e volenterosi sviluppatori nel campo open ha sviluppato alcuni client da linea di comando però poco pratici nell’uso comune.

OverGrive è invece un client grafico che ha nulla da invidiare a quello ufficiale di Google disponibile su Windows. Il suo utilizzo è pratico, semplice e funziona in background permettendo di sincronizzare agevolmente il proprio lavoro su cloud. Lo scotto da pagare è un codice proprietario e il costo della licenza di soli 4,99 dollari, un prezzo comunque abbordabile e giustificato dalla qualità del software. Sono inoltre supportate tutte le distribuzioni principali e tantissime lingue.

Principali caratteristiche

  • Auto Sync Google Drive to your computer
  • Auto Sync Local Files to Google Drive
  • Select Google Drive Folder
  • Select Google Drive Folders to Sync
  • Convert Google Docs to Office File Formats for offline editing
  • Convert Office Files back to Google Docs formats
  • Sync Multiple Accounts
  • Support

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *